In vetrina

FAME INTERIORE

Le parole, i pensieri e le emozioni ci nutrono

Per poter essere in buona salute fisica abbiamo bisogno di nutrirci di buon cibo, sano e nutriente, che ci fornisca l’energia e le sostanze di cui il nostro organismo necessita.

Oltre al cibo per il nostro corpo, abbiamo bisogno anche di buon “cibo” per il nostro sé, per il nostro corpo interiore.

Ogni giorno i nostri sensi si nutrono di immagini, parole, suoni, emozioni, tocchi. Ogni cosa che decidiamo di introdurre in noi apporta un nutrimento sano o insano per la nostra persona. Pertanto, è importante scegliere di che cosa cibarsi.

Spesso abbiamo FAME di amore, di comprensione, di approvazione, di accettazione, di comprendere il nostro scopo in questa vita, di capire chi siamo veramente e iniziamo a cercare di saziare questo appetito senza fare attenzione a cosa ingeriamo.

Le PAROLE, per esempio, hanno un enorme potere. Parole buone, piene di energia positiva e propositiva, nutrono noi nel pronunciarle e nutrono coloro che le ricevono, in un vicendevole scambio armonico. Viceversa, parole negative portano ad un impoverimento di energia in chi le pronuncia e in chi le ascolta, con conseguenze dolorose per ambo le parti: sensi di colpa, rabbia, sofferenza, ecc. Imparare a BENE-DIRE è un esercizio, che ci permette di alimentare la nostra autostima mentre bene-diciamo di noi stessi e permette all’amore incondizionato che è in noi di crescere e rafforzarsi mentre bene-diciamo degli altri.

Anche i PENSIERI hanno un enorme peso nella nostra alimentazione interiore. Quando siamo concentrati sul passato e rimuginiamo negli eventi che ci hanno provocato sofferenza, diamo loro nutrimento e ri-viviamo nuovamente quella sofferenza. Lo stesso vale quando siamo troppo concentrati sulle preoccupazioni per il futuro e il nutrire tali paure ci fa sentire ansiosi, incapaci, schiacciati. Anche vivere il presente nutrendo aspettative di ritorno continuo nutre quella parte di noi che non sa accogliere ciò che sta vivendo e ci mette in una condizione di disagio e di fame continua se non otteniamo ciò che vorremmo.

Ed infine anche le EMOZIONI che viviamo apportano in noi nutrimento buono o non buono. Stare in uno stato emotivo ansioso, rabbioso, impaurito, …, ci consuma lentamente. Al contrario, emozioni positive, come la comprensione, la benevolenza, l’accettazione, …, ci fanno sentire capaci di avere la forza per affrontare ogni genere di situazione o cambiamento.

Tutti noi abbiamo bisogno di “cibo interiore” sano, fresco e che ci dia buona energia.

Per trovarlo basta attingere alla nostra dispensa illimitata. Ognuno di noi ne possiede una. In essa vi sono tutte le cose di cui abbiamo bisogno per sentirci sazi e in salute. Per poter accedere a questo luogo pieno di abbondanza basta solo usare la chiave dell’AMORE PER Sé STESSI.

Imparare a nutrirsi in armonia con i nostri bisogni è un percorso fatto di esercizio al dire bene, pensare bene, sentire bene: è ascolto profondo e consapevolezza di sé. Una delle cose che più ci aiuta a trovare questa comprensione personale è imparare a concedersi momenti di puro silenzio. Spegnere il brusio dei pensieri, connettersi con il proprio respiro, con il battito del proprio cuore e tornare a sentire con lucidità i nostri desideri reali, non condizionati dai bombardamenti esterni, dalle delusioni vissute, dalle preoccupazioni future.

Hai matto fatto attenzione a quali sono i cibi interiori di cui ti nutri?

Elisa – La Voce di Te

La Voce di Te è un programma in cui poter imparare a ritrovare la propria unicità e l'amore di sé. Un percorso che, attraverso la respirazione consapevole, le vibrazioni e i suoni della nostra voce, ci conduce a ritrovare la nostra armonia. Non c'è un'età più o meno giusta per iniziare a volersi bene. C'è un momento in cui semplicemente scegliamo di voler essere. Questo è il momento giusto, in qualunque tempo arrivi a far sentire la sua voce, noi possiamo rispondere liberando la nostra di voce, liberando così anche noi stessi da ogni catena.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *